FAQ Overview

Domini

Ho registrato dei domini, inserendo delle anagrafiche sotto il mio profilo, ma al rinnovo non voglio più gestirli io, se cedessi i miei dati ad un sottoutente, questi avrebbe la possibilità di modificare tutti i miei domini, c'è un modo per ovviare a questo problema?

Si, è possibile effettuare uno scorporo utente, ecco come fare:

 

1 - entrare nella sua area sul nostro portale newshell.it

2 - cliccare su "elenco utenti" (se non compare questa voce, non avete sotto utenti)

3 - di fianco ai nomi degli utenti, vi è un icona a forma di freccetta verso destra, cliccare su questa icona, e seguire le istruzioni a video.

 

Quando si richiede uno scorporo, tutti i domini intestati all'anagrafica da scorporare non saranno più gestibili da chi li scorpora, questo significa che anche le email di notifica rinnovi, o qualsiasi email di comunicazione tra il portale e il cliente, verrano inviate direttamente allo scorporato.

 

Ecco in dettaglio cosa succede quando si richiede uno scorporo:

 

1 - Il cliente Pippo chiede uno scorporo per il sotto utente Mario Rossi

2 - A Mario Rossi arriva un email di avviso che il cliente Pippo ha chiesto uno scorporo, e che se Mario Rossi non accetterà lo scorporo, l'operazione non potrà avvenire, inoltre al MArio arriveranno delle credenziali provvisorie per accedere al portale newshell.it.

3 - Mario Rossi entrando sul portale newshell.it con le credenziali di accesso temporanee, accedederà alla pagina dei suoi dati personali, dove dovrà per completare la procedura, completare i dati mancandi e scegliere una login e password personale.

4 - Scelta la password, e cliccando su tasto di completamento in fondo alla pagina, Mario Rossi termina la fase di scorporo, e da quel momento potrà gestire tutti i domini intestati ad esso.

 

Prima di confermare il tutto, Mario può annullare la richiesta di scorporo, in questo caso la procedura viene cancellata, e Pippo sarà avvisato di questa scelta.

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 11:48


Voglio cedere il/ mio/miei dominio/i ad un altra persona, come posso fare?

Per cedere un dominio ad un altro intestatario, occorre richiedere un cambio intestatario, l'operazione è a pagamento, costa 50€ + IVA, e consiste nel far firmare, entrambi gli interessati su un modulo prelevabile al seguente link:

 

https://newshell.it/documenti/Cambio_intestazione.pdf

 

L'operazione va richiesta dall'attuale proprietario aprendo un ticket di assistenza, il nostro personale, le darà tutte le informazioni che le servono.

Ogni richiesta va fatta per un massimo di 5 Domini, se il cambio deve essere fatto per un numero superiore a 20 Domini, contattare il supporto tecnico.

Si ricorda che a questo documento vanno le scansioni di entrambi i documenti di identità de rispettivi proprietari.

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:34


Ho comprato un dominio e voglio creare un puntamento ad un mio server, es. mioserver.pippo.it, con i vostri pacchetti è possibile fare questo?

Tutti i nostri pacchetti sono dotati di pannello di gestione DNS, dove creare o modificare i puntamenti DNS del proprio dominio, per esempio per aggiungere un puntamento newshell.pippo.it e farlo puntare ad un server con un ip 195.195.195.195, ecco come fare:

 

1 - Accedere al PLESK tramite nostro portale clcicando sull'apposita icona

2 - Cliccare sul Tab "sitiweb e domini"

3 - Cliccare su "Impostazioni DNS"

4 - entrati nell'area di gestione DNS clcicare su "aggiungi un record"

5 - lasciare "A" per il tipo di record

6 - inserire "newshell" nel riquardo "nome del dominio"

7 - inserire "195.195.195.195" (sempre come esempio) nel riquadro "indirizzo IP"

8 - Al termine confermate cliccando su "OK"

A questo punto la zona è stata creata, ma non ancora confermata, per confermare la zona cliccare su "Aggiorna"

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 13:00


salve, il sito https://xxxxxx.com non c'è più... non posso più accedere... questo è quello che risulta nella pagina.... Registrant Information Verification Failure As a Registrant of a domain name, a new domain registration or changes to the first name, last name or email address of an existing domain name, requires verification of the information within 15 days. Since you failed to verify the Registrant information, this domain name and any other domain name using the same Registrant information no longer resolves. For your domains to operate and resolve normally, resend the verification email to yourself, and complete the verification process.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 24-10-2018 15:58


La scadenza del mio dominio è il giorno 18 Maggio, che significa? ho ancora il giorno del 18 disponibile per il rinnovo oppure la scadenza è calcolata per il 17 alle 23:59?

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 12-06-2018 19:08


Hosting

Il mio sitoweb non si carica, sono entrato nel pannello di controllo, e lo stato del dominio è disabilitato, che significa?

Il dominio viene sospeso per vari motivi:

 

1 - Il dominio è scaduto

2 - Il dominio ha superato la quota spettante

3 - Il dominio ha violato le nostre norme di sicurezza

 

Per risolvere occorre aprire in ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:33


Il mio dominio è stato attivato, e adesso??, come uso il mio spazio web??

Per prima cosa, quando ha acquistato un nuovo dominio, e questo viene attivato, il sistema setta una password FTP temporanea, ma non la trasmette al cliente perchè quest'ultimo possa collegarsi al pannello PLESK e cambiare la password FTP per poter caricare il suo sito online.

Per tutti i nostri domini la politica di puntamento è sempre la stessa, quindi gli indirizzi da settare nel programma preferito per caricare il proprio sito online sono uguali per tutti i domini:

 

Per esempio supponiamo di aver comprato pippo.it

i parametri per l'hosting saranno:

 

FTP: ftp.pippo.it

smtp: smtp.pippo.it Porta 587 o 25

pop3: pop3.pippo.it

www: www.pippo.it

 

Se invece il dominio acquistato è pizza.it:

FTP: ftp.pizza.it

smtp: smtp.pizza.it Porta 587 o 25

pop3: pop3.pizza.it

www: www.pizza.it

 

Questo parametri sono preimpostati nel plesk, nella sezione "Gestione DNS", dove l'utente può cambiarli , modificarli o inserirne di nuovi a proprio piacimento.

 

Per cambiare la password FTP cliccare QUI'

 

 

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 11:34


Come faccio a cambiare la mia password FTP?

Per prima cosa, occorre autenticarsi sul nostro portale inserendo login e password, poi....

 

 

1 - Cliccare su Gestione dominio.

2 - Cliccare di fianco al dominio sull'icona a forma di chiave inglese, se lo schermo non cambia e vi riporta sempre sulla stessa pagina abilitate il vostro browser alla visione dei popup.

3 - Entrati nel Plesk, cliccate in alto su "Siti Web e domini"

4 - Cliccate su "Accesso FTP"

5 - Cliccate sul nome utente che compare a centro di questa pagina.

 

Terminata l'inserimento della nuova password confermate cliccando su "OK".

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:55


E' possibile accedere al database MySQL dal un indirizzo esterno??

Per motivi di sicurezza purtroppo l'accesso al DB è consentito solo in locale.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:58


Ho dimenticato le mie password, come posso riottenerle?

Tutte le password dell'hosting sono reimpostabili dal pannello PLESK, basta accedere nella sua area sul nostro portael newshell.it, accedere al plesk e cambiare tutte le password necessarie.

Se invece ha perso i dati per accedere al nostro portale, può tentare il recupero della password a questo link:

 

https://newshell.it/index.php?action=utente&utenteAction=rec_pass

 

inserendo il nome di un qualsiasi dominio registrato presso di noi, e il codice sottostante, il sistema invierà un email all'indirizzo di posta elettronica scelto durante la registrazione sul nostro portale, a tal proposito quando ci si registra su Newshell.it, consigliamo assolutamente di usare una password estranea al dominio registrato.

In caso non sia possibile leggere l'email inviata dal nostro sistema per reimpostare la password sul nostro portale, in questo caso può inviare un email all'indirizzo info@newshell.it, il nostro personale le chiederà documentazione che servirà per la sua identificazione e vericidità dei dati, e dopo un accurata analisi, se il cliente risulta essere il leggittimo proprietario dell'account, comunicheremo i dati di accesso.

 

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:04


Nell'acquisto dell'hosting, ho sbagliato acquistando hosting Windows, posso cambiarlo in hosting Linux?

Se possibile si, è concesso un solo cambio gratuito, dipende  dal momento è dalla disponibilità del personale, e comunque sarà  a descrizione  di newshell concedere il cambio, basta aprire un ticket di assistenza e spiegare il problema al nostro personale, per i cambi successivi il costo è di 10€ + IVA / cad.

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-08-2016 20:34


Ho caricato i miei file sullo spazio web, ma non riesco ad eseguire il file index.php, dal pannello sembra disabilitato..

Probabilmente ha acquistato il pacchetto "M", il quale non comprende linguaggi di scripting come il PHP, le consigliamo di aprire un ticket di assistenza e chiedere un cambio pacchetto, questo è gratuito solo la prima volta pagando solo la differenza tra i pacchetti scelti, per cambi successivi, oltre alla differenza dei pacchetti, occorre versare la cifra di 10€ + IVA.

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:47


Ho comprato un vostro spazio web, ma non ho capito come recuperare la userid e password per accedere all'FTP...

1 - Cliccare su Gestione dominio.

2 - Cliccare di fianco al dominio sull'icona a forma di chiave inglese, se lo schermo non cambia e vi riporta sempre sulla stessa pagina abilitate il vostro browser alla visione dei popup.

3 - Entrati nel Plesk, cliccate in alto su "Siti Web e domini"

4 - Cliccate su "Accesso FTP"

In questa pagina è possibile sia modificare la username (se la nuova scelta è disponibile), sia cambiare la password FTP.E' anche possibile aggiungere un secondo utente ftp (se il pacchetto lo prevede).

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 13:03


Ho comprato un dominio con il pacchetto "S", ed ho attivato un redirect in modo che il mio dominio puntasse ad un altro sito, adesso vorrei eliminare questa caratteristica, ma non trovo dove posso farlo..

Basta seguire i seguenti passi:

 

1 - Entrare nel plesk dal nostro portale www.newshell.it

2 - cliccare sul tab "sitiweb e domini"

3 - cliccare sul nome del dominio da cambiare

4 - a centro della pagina alla voce "Tipologia di hosting", cliccare su cambia

5 - Scegliere "nessun hosting"

 

NOTA: non è possibile abilitare l'hosting su un pacchetto di tipo "S".

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 15:22


Quando provo ad installare un applicazione mi da quest'errore"Il parametro PHP magic_quotes_gpc è impostato su 'off'. Impostalo su 'on' per soddisfare i requisiti dell'app.". Come posso cambiare il parametro?

Questa FAQ è in revisione e non può essere visualizzata.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 11:42


Ho comprato un dominio con il pacchetto "S", vorrei fare un redirect sul mio sitoweb, come faccio??

Per creare un redirect, occorre primadi tutto entrare nel tuo pannello plesk:

seguire le presenti guide:

 

https://www.registrazionedomini.in/phpmyfaq/content/3/16/it/non-ho-mai-ricevuto-le-credenziali-per-accedere-al-plesk-perche.html?highlight=chiave%20inglese

 

e se non riesci ad accedere:

 

https://www.registrazionedomini.in/phpmyfaq/content/3/18/it/quando-clicco-sulla-chiave-inglese-per-accedere-al-plesk-il-browser-mi-riporta-sulla-stessa.html?highlight=popup

 

Una volta che si è riusciti ad accedere al plesk è possibile seguire la videoguida presente sul nostro canale Youtube, cliccando su questo link:

 

https://www.youtube.com/watch?v=c6RL5o4KvbQ

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 12-10-2014 10:41


Quando provo ad installare un applicazione mi da quest'errore"Il parametro PHP magic_quotes_gpc è impostato su 'off'. Impostalo su 'on' per soddisfare i requisiti dell'app.". Come posso cambiare il parametro?

Questa FAQ è in revisione e non può essere visualizzata.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 11:41


Ho ricevuto un email che il mio sitoweb è stato corrotto o alterato, come devo comportarmi in questi casi??

E' sempre più ricorrente questo caso, perchè i malintenzionati sfruttando falle di sicurezza dei più comuni CMS, quali Joomla Wordpress o simili, non defacciano il sitoweb, ma installano plugin e pagine nascoste per PHISHING, in questo modo la vittima non si accorge della modifica e ignara aggiorna la propria piattaforma.

 

COSE DA EVITARE:

 

  • Non cancellare semplicemente le pagine segnalate, perchè questo potrebbero essere state create da una backdoor nascosta, e non appena vengono cancellate, verrano ricreate, rischiando la revoca dell'account secondo le nostre condizioni di utilizzo.

 

COSE DA FARE PRIMA POSSIBILE:

 

  • Installare exnovo il sitoweb da un backup antecedente alla modifica dei file
  • Cambiare dopo l'installazione tutte le password coinvolte, ovvero FTP, database, email, e se la si conosce anche l'accesso plesk.

 

Per altre info è disponibile il nostro supporto aprendo un Ticket di assistenza seguendo questo link:

 

https://www.registrazionedomini.in/phpmyfaq/content/7/21/it/come-posso-aprire-un-ticket-di-assistenza.html?highlight=aprire%20un%20ticket

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 31-10-2014 17:38


Quando provo ad installare un applicazione mi da quest'errore"Il parametro PHP magic_quotes_gpc è impostato su 'off'. Impostalo su 'on' per soddisfare i requisiti dell'app.". Come posso cambiare il parametro?

Se succede questo, apri un ticket di assistenza, lo cambieremo noi per te.

Per aprire un ticket di assistenza clicca QUI'

Oppure segui il tutorial su Youtube®

Autore: : Raffaele
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 11:40


Quando carico un dump del database molto grande, In fase di importazione con phpMyAdmin, ottengo Maximum execution time of 300 seconds exceeded (export.lib.php:172), come posso risolvere.

Questo problema va risolto collegandosi al server e cambiando i file di configurazione dello stesso, non è possibile cambiare le impostazioni sui pacchetti di hosting, in quanto la massima grandezza consentita ad un db non compressa è di 200Mb, comprimendolo mette in condizione il cliente di poter fare l'importazione senza problemi.

 

 

Articolo corrispondete sul supporto PLESK®

 

https://support.plesk.com/hc/en-us/articles/213918245-Unable-to-upload-database-with-phpMyAdmin-Script-timeout-passed-or-504-Gateway-Timeout-is-shown

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 24-10-2018 23:03


Plesk

Ho cambiato la password al mio plesk, e adesso non la ricordo più, cliccando dal pannello Newshell sull'icona a forma di chiave mi dice password errata, come posso fare?

Nella gestione dei domini di fianco al nome del suo dominio, deve cliccare sull'icona a forma di 2 freccette circolari, questa funzionalità resetterà la password del suo plesk, e potrà eccedere al suo pannello, le consigliamo di non cambiare la password del Plesk per la sua sicurezza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:14


Non ho mai ricevuto le credenziali per accedere al plesk, perchè?

Il sistema non fornisce tali credenziali, perchè è possibile accedere al plesk tramite il nostro portale, cliccando sull'icona a forma di chiave inglese presente nell'elenco dei domini che il cliente gestisce.

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:24


Quando clicco sulla chiave inglese per accedere al PLESK, il browser mi riporta sulla stessa pagina, che succede?

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 15-02-2017 14:27


Non riesco ad accedere al plesk, e il procedimento recupera password del pannello non funziona, posso risolvere?

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:43


Che cos'è il Plesk?

Per rispondere a questa domanda visita il sito ufficiale: www.plesk.com

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 24-10-2018 23:12


Voglio imparare ad usare il PLESK, esiste una documentazione?

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 17:46


Esiste un manuale per il plesk??

Si, ed è disponibile per le seguenti versioni di plesk:

 

11 - https://download1.parallels.com/Plesk/PP11/11.0/Doc/it-IT/online/plesk-customer-guide/

11.5 - https://download1.parallels.com/Plesk/PP11/11.5/Doc/en-US/online/plesk-customer-guide/ (inglese)

12 - https://download1.parallels.com/Plesk/PP12/12.0/Doc/en-US/online/plesk-customer-guide/

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 29-10-2014 14:35


Ho abilitato i popup dal mio browser, adesso quando clicco sull'icona a forma di chiave inglese, mi porta nella pagina di login del plesk, ma mi dice che i dati sono errati, cosa faccio??

Per la sicurezza del cliente, quando si clicca sulla chiave inglese, per entrare nel plesk, non occorre inserire nessuna credenziale, il sistema deve permettere l'accesso automaticamente, e se questo non succede, probabilmente in passato per qualche motivo la password del plesk è stata cambiata.

 

Per risolvere sempre nella tua area sul sito newshell.it, vi è di fianco all'icona a forma di chiave, un'altra icona con 2 freccette circolari, se si punta il mouse sopra senza cliccare il sistema mostrerà la funzione di quell'icona ovverro "resetta password plesk", ovviamente cliccando sull'cona la passowrd del plesk si resetta e riprovando poi a cliccare sulla chiave inglese dovrebbe garantire l'accesso al plesk.

 

Se questo non succede si consiglia di aprire un ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 09-02-2015 22:51


Avrei bisogno delle statistiche del mio sito purtroppo dal server non mi fa accedere dicendo che la connessione non è sicura..è possibile risolvere la cosa o avere un link alle statistiche?

questo messaggio compare perchè nelle impostazioni dell'hosting è spuntata la scelta di rendere le statistiche protette da password

Hai 2 possibilità:

1 - dalle impostazioni dell'hosting disabiliti questa funzione


2- oppure setti la password nelle directory protette dove stanno le impostazione che riguardano le statistiche, ma sempre se queste ultime non sono state cancellate dall'utente con l'ftp, a questo punto non possiamo fornirle.

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 16-07-2015 12:50


Non trovo da nessuna parte l'icona per installare un certificato gratuito Let's Encrypt, non avete questa funzionalità?

L'installazione dei certificati ssl, sarà prevista nel prossimo aggiornamento dei nostri pacchetti di hosting, stiamo pensando ad un pacchetto "PRO" dedicato alle aziende con l'aggiunta di molteplici servizi che il nuovo PLESK ONYX® mette a disposizione.

 

NB: i clienti che hanno acquistato un server virtuale o dedicato dal 2017 in poi sono già dotati di questa funzionalità.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 11:19


Domini » Rinnovo

Dominio .EU Scaduto, Perchè non lo trovo nei rinnovi ??

A differenza degli altri domini, quando un dominio .EU scade, immediatamente viene posto dal registro EURID nello stato di Quarantena, non può essere più rinnovato, e rimarrà in questo stato per 40GG, al termine dei quali, ritornerà di nuovo libero per essere riassegnato.

 

Unica operazione consentita è il RESTORE che ha un costo di 80€, per richiedere un RESTORE occorre aprire un ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:17


Mi è arrivata la vostra email che mi avvisa che il mio dominio oggi è scaduto, ma posso ancora rinnovarlo, quanto tempo ho a disposizione?

La nostra politica suggerisce sempre di rinnovare i domini prima della scadenza e non dopo, ma di rado capita qualche cliente che non riesce a rinnovare il dominio lasciando scadere.

Per tutti i domini ad esclusione dei .EU, alla scadenza vengono sospesi automaticamente dal sistema, ma vi è ancora tempo per rinnovarli, saranno infatti rinnovabili ancora per 14gg, anche se sospesi, il 15 giorno il sistema li manderà in cancellazione definitiva.

Se in questo arco temporale si rinnovano, il sistema li riattiverà automaticamente senza nessun intervento da parte nostra.

Dopo il 15 giorno per altri 60gg l'unica operazione consentica sara richiedere il RESTORE del dominio, operazione a pagamento, costa 80€, e si può richiedere aprendo un ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:40


Il mio dominio è in scadenza, nella mia area dispongo di un credito residuo che però non è abbastanza per permettere il rinnovo, posso rinnovare lo stesso, utilizzando il credito e pagando la differenza nella stessa operazione??

Al momento non disponiamo di questa funzionalità, in futuro sarà implementata, al momento occorre pagare con un solo messo alla volta, quindi se vuole utilizzare il credito, occorre ricaricarne altro per raggiungere la cifra richiesta, in alternativa può scegliere un altro metodo di pagamento.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 05-07-2013 15:35


Ho pagato il rinnovo del mio dominio con bonifico, ma lo stesso non è stato rinnovato, come mai??

Scegliendo come metodo di pagamento il bonifico bancario, presuppone che vi siano state fatte 2 operazioni vincolanti al rinnovo:

 

1 - che sia stata fatta la procedura di rinnovo tramite nostro portale, scegliendo come metodo il bonifico, il sistema ha rilasciato il numero di rinnovo da inserire come casuale nel pagamento, per info clicca QUI'

 

2 - Che all'atto del pagamento, la contabile è stata inviata all'indirizzo info@newshell.it, inserendo nella mail anche il numero di rinnovo.

 

Senza questi passi sopra elencati non è possibile rinnovare il dominio, anche se il cliente ha pagato.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 13:33


Per rinnovare il mio prodotto o dominio cosa devo fare??, basta pagare?

No, Per rinnovare il proprio prodotto o dominio è obbligatorio fare la procedura sul nostro portale, ecco i passi da seguire:

 

1 - Autenticarsi su newshell.it cliccando su questo link: https://newshell.it/index.php?action=utente&utenteAction=login&st=in

2 - Cliccare su questo link: https://newshell.it/index.php?action=utente&utenteAction=rin

 

ATTENZIONE, SE IL PRODOTTO O DOMINIO è IN SCADENZA COMPARIRà IN QUESTA PAGINA PRONTO PER ESSERE RINNOVATO, ALTRIMENTI NON è POSSIBILE RINNOVARLO MA ASPETTARE CHE SI AVVICINI IL PERIODO MINIMO DI RINNOVO CHE è DI 30 GIORNI.

 

UN ESEMPIO DI COME SI RINNOVA UN DOMINIO E SU QUESTO VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=jk5Zqmn1Iug

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 01-11-2017 12:34


Joomla - Wordpress

Ho installato Joomla prelevando il sorgente dal sito, ma durante l'installazione mi da degli errori sui cookies, come posso risolvere?

Il nostro pannello PLESK è dotato di un sistema di installazione automatica di 130 applicativi, tra i quali Joomla e Wordpress, per evitare qualsiasi tipo di problema consigliamo di installare sempre le versioni presenti dal pannello plesk, poichè ottimizzate per il nostro hosting.

 

Suggerimento: Prima dell'installazione disattivare il safe-mode dal plesk.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:23


Sto cercando di installare un plugin di wordpress, ma mi da sempre lo stesso errore "Scaricamento fallito, impossibile creare il file temporaneo"

Il problema si può presentare quando l'opzione PHP "safe-Mode" è abilitata, per disabilitarla, seguire questi passi:

 

1 - Cliccare nel pannello PLESK "sitiweb e domini" in alto

2 - In fondo alla pagina cliccare sul dominio interessato

3 - Cliccare su "Impostazioni PHP"

4 - Cercare il parametro "safe_mode" impostarlo su "off" e in basso alla pagina cliccare su "OK"

 

Se il problema persiste, aprire un ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 21:29


Ho installato dei plugin di Wordpress, ma dopo l'installazione il sistema mi ha cambiato i permessi alle cartelle, e adesso non mi permette più di eliminarle, posso risolvere?

Sicuramente si!,

 

accedendo alla sua area sul nostro portale Newshell.it, nella gestione dei domini, di fianco al nome del suo dominio, vi è un icona a forma di bandierina, cliccando su questa icona, è possibile reimpostare i permessi giusti alle cartelle di tutta l'area interessata, in questo modo è possibile eliminare quelle cartelle che hanno come proprietario apache.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 11:32


Ho installato Wordpress da PLESK, ma quando provo a caricare le immagini di da questo errore "the uploaded file could not be moved to.." che succede?

Le cause del problema posso essere 2:

 

1 - Potrebbe mancare la cartella upload all'interno della cartella wp-content di wordpress

In questo caso creare la cartella a mano e dare i giusti permessi per permettere l'operazione, a tal proposito nella sezione "Gestione domini" sul nostro sito www.newshell.it, di fianco al nome del dominio interessato vi è un icona a foma di bandierina "Reset permessi cartelle", cliccando su questa bandierina, e aspettando 7 Minuti, il sistema aggiusta i permessi alle cartelle del wordpress per permettervi di caricare le immagini.

 

2 - I permessi alle cartelle sono sbagliati (caso più comune).

Nella sezione "Gestione domini" sul nostro sito www.newshell.it, di fianco al nome del dominio interessato vi è un icona a foma di bandierina "Reset permessi cartelle", cliccando su questa bandierina, e aspettando 7 Minuti, il sistema aggiusta i permessi alle cartelle del wordpress per permettervi di caricare le immagini.

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 21-06-2013 15:38


Nel PLESK posso installare la versione italiana di Joomla o Wordpress??

Si, durante la fase di installazine nelle opzioni avanzate, vi è la possibilità di scegliere la lingua del software che si vuole installare (guarda immagine):

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 21-06-2013 15:49


Salve, L'installazione di alcuni plugin di Wordpress, richiedono una versione superiore di PHP, da quella installata sul server, è possibile aggiornarla?

No, non è possibile aggiornarla.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 05-07-2013 15:37


C'è un modo per installare Wordpress senza avere problemi con i permessi alle cartelle??

Si, occore installare il pacchetto da PLESK, e impostare il php come fastCGI, nelle impostazioni hosting dello stesso.

 

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 12-10-2014 11:19


Sto installando Wordpress, e all'improvviso, il server mi restituisce questo errore: "Forbidden, You don't have permission to access xxxxxxxx on this server. Cosa significa?

Non è un mal funzionamento del sistema, ma bensi una nuova protezione lato server che risolve molte problematiche di sicurezza sui CMS, come Wordpress® o Joomla®.

 

Per risolvere, poichè è una restrizione che si setta livello globale e non sul singolo dominio, è necessario aprire un ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-08-2016 00:50


E-Mail

Ho perso la password della mia casella di posta elettronica, come posso recuperarla?

Non è possibile recupere la vecchia password, ma è possibile reimpostarne una nuova, in questo modo:

 

1 - Entrate nel Pannello Plesk cliccando sul nostro sito l'icona a forma di chiave inglese.

2 - Entrati nel Plesk cliccare su "Posta"

3 - Poi cliccate sul nome della casella sulla quale volete modificare la password

4 - Inserite la nuova password e confermate cliccando su "OK"

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-06-2013 22:03


Mi trovo nella casella di posta molto spam, posso limitarlo, esiste un filtro antispam?

Probabilmente alla creazione delle caselle di posta del suo dominio, non ha attivato il filtro antispam, presente sul pannello, ecco come attivarlo:

 

1 - Accedere sul pannello PLESK

2 - Cliccare in alto sul tab "POSTA"

3 - Cliccare sulla casella alla quale attivare il filtro antispam

4 - Cliccare sul tab "Filtro Antispam" e attivare lo spam.

 

Suggerimento: Cliccando su "mostra opzioni avanzate" , si accede all'area di impostazione del filtro antispam, dove all'interno vi è un numero, è importante ricordare che più basso è il numero impostato, e più sensibile diventa il filtro antispam, un filtro troppo sensibile però potrebbe riconoscere come spam anche le email che non sono tali, tecnicamente si dice "un falso positivo", è a cura del cliente trovare un giusto compromesso, ma solo se si hanno le competenze per intervenire su questi parametri.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-08-2016 00:23


Ho configurate tutte le caselle concesse nel mio pacchetto di hosting, ma mi occorrono altre caselle, posso averle??

Si.

La richiesta va fatta aprendo un ticket di assistenza, e il costo per ogni casella aggiuntivo di di 5€ + IVA /anno.

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 13:07


Ho creato la mia casella di posta trami PLESK, ma come faccio a creare le cartelle imap, il vostro sistema gestisce questa funzionalità?

Certo, Per gestire le cartelle IMAP, occorre usare la webmail Horde, entrando nelle impostazioni di tale software è presente la sezione per creare, modificare, ed eliminare cartelle imap.

 

Per capire il funzionamento del frameword horde ecco un link utile:

 

https://wiki.horde.org/HowTo?referrer=Wiki%2FHome

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 24-10-2018 23:36


Ho attivato il mio primo dominio, e con il pannello plesk ho creato la mia casella di posta, posso leggerla da webmail, se si come?

Per tutti i domini con pacchetti hosting che acquista con noi, vi è la possibilità di leggere la posta elettronica tramite webmail, semplicemente scrivendo nel browser l'indirizzo corrispondente al dominio per esempio:

 

per il dominio pippo.it, la webmail è:

 

https://webmail.pippo.it

 

NOTE: eventualmente cliccando sul link non succede nulla, o il browser ritorna un messaggio di errore dicendo che la pagina non esite, è probabile che nel pannello plesk, alla sezione mail, non sia attiva nessuna webmail, per attivarla seguire i seguenti passi.

 

1 - Collegarsi al plesk e cliccare nel tab "posta"

2 - Cliccare su "modifica impostazioni"

3 - Al centro della pagina selezionare la webmail e cliccare su "OK" per confermare.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 15:13


Come posso configurare il mio programma di posta elettronica usando i vostri dati?

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 18:18


Devo cancellare, modificare, creare delle caselle di posta, come posso fare?, è un operazione che posso farla da sola oppure ho bisogno di voi?

E' un operazione che il cliente può fare tutta in autonomia, occorre prima di tutto entrare nel pannello plesk corrispondente al suo dominio e poi seguire questi semplici passi:

 

 

Nel pannello, deve cliccare sulla tab in alto chiamata "POSTA"

 

 

IN CASO DI CANCELLAZIONE:

selezionare le caselle da cancellare e poi cliccare su "Rimuovi",

 

 

PER CREARE UNA NUOVA CASELLA:

sempre nella stessa area per creare una nuova casella deve cliccare su "aggiungi nuova iscrizione" e scegliere il nome che viene prima della chiocciola, per esempio se devo creare pippo@miodominio.it, li dentro ci scrivo solo pippo, poi continuo inserendo la password scelta, alla fine cliccare su "OK".

 

PER MODIFICARE UNA CASELLA DI POSTA:

Per modifcare un email (ad esempio cambiare la password) invece basta semplicemente cliccare sulla casella già esistente.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 05-07-2013 15:24


Ho ricevuto nella mia casella di posta questo messaggio: "You exceded you mail quota" che significa??

Significa che la casella di posta è piena, il sistema ha voluto avvisare che da quel momento se non provvede alla cancellazione dei messaggi sul server, non potrà più ricevere posta.

Alcuni client di posta, all'atto dello scaricamento di nuove email, cancellano dal server questi messaggi tenendoli nella propria pancia per disponibilità di chi le utilizza, altri invece preveriscono conservare una copia anche sul server, il quale però ha un suo limite, ed è per questo che ogni tanto necessita di manutenzione.

 

per cancellare definitivamente i messaggi sul server, può consultare le innumerevoli guide presenti in rete.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 05-07-2013 15:31


Salve, è da qualche giorno che non riesco a ricevere e inviare email dalla mia casella di posta, cosa è potuto accadere, fino ad allora non ho mai avuto problemi.

Il suo problema potrebbe dipendere da molteplici fattori, la prima cosa da controllare è se la sua casella di posta è piena, per fare questo occorre autenticarsi su newshell, ed entrare nel pannello plesk relativo al suo dominio, poi cliccare sulla sezione "posta", che le elencherà tutte le sue caselle di posta, da li al primo sguardo di nota la quantità di spazio occupato, se una delle sue caselle è piena, lo segnalerà in rosso, e quindi sarà facilmente individuabile. Eventualmente non vi sono problemi di spazio, invitiamo ad aprire un ticket di assistenza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 24-10-2014 10:38


Ho create le mie email dal plesk, come posso configurarle??

Clicca sul link sottostante,  vi sono tutte le guide come confgiurare la casella di posta con i programmi più usati.

 

CONFIGURAZIONE

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 05-12-2014 15:04


Salve, ho necessità di cambiare le password di posta per fare dei test, per i seguenti indirizzi: info@xxxxxxxx.x pippo@xxxxxxxxx.x Il sistema non me lo consente... "Per cambiare la password della casella postale, cambia una password di un account utente di Parallels Panel corrispondente seguendo questo link" "Avviso: Accesso Negato." Fatemi sapere come procedere.

Il problema nasce da una migrazione tra il plesk 9 e la versione 11, è necessario aprire un ticket di assistenza per risolvere questa limitazione, i nostri tecnici abiliteranno il flag mancante per permettere il cambio della password.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 17-03-2016 10:35


Non riesco più ad inviare email dai miei clients, il server mi restituisce il messaggio: Your message could not be sent. The limit on the number of allowed outgoing messages was exceeded. Try again later. Cosa succede.

è una nuova restrizione che risolve 2 problematiche affrontate in passato:

 

1 - Supera il limite di 200 mail al giorno che un cliente poteva inviare dal suo spazio

2 - Evita che per errore o per altri motivi non dipendenti dal cliente, il suo sitoweb finisca in blacklist.

 

 

Infatti da qualche giorno sui nuovi server abbiamo implementato delle nuove restrizioni sull'invio delle email ad orario, attualmente stiamo ancora valutando il limite massimo di email che un utente può inviare in quell'ora, e stando alle statistiche d'uso, quel limite è stato impostato a "50", ma potrebbe variare in futuro in relazione all'esperienza che matureremo sull'uso di questa nuova politica.

 

In questo modo l'untente non ha più un limite massimo giornalieri di invio, ma saprà che non può superare l'invio di 50 email al giorno (nel caso di cui sopra), cosa fare per inviare più mail? ovviamente occorre semplicemente aspettare all'ora successiva.

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-08-2016 00:46


Come combattere lo SPAM, con Newshell!

Per combattere lo spam con i nostri sistemi, e cercare il più possibile di ridurre il numero di email spazzatura che ci arriva giornalmente e che ci rende esausti deconcentrandoci durante le ore di lavoro intenso, esiste un metodo che pochi conoscono, e che il plesk® mette a disposizione di chi vuole armarsi di tanta pazienza e di tempo.

 

Prima di tutto volgiamo sfatare il mito che lo spam è una malattia, dalla quale si può guarire, questo purtroppo è falso!, l'unica cosa che possiamo fare è ridurlo, ma come? ecco i passi da seguire:

 

1 - accedete alla vostra casella almeno una volta al giorno dalla webmail (L'indirizzo della webmail di tutti i domini è sempre lo stesso webmail.tuodominio.com, ovviamente tuodominio dovete sostituirlo con il nome del vostro dominio), è importante sottolineare che dovrete accedere prima di lanciare il vostro client di posta, che sia outlook, oppure altro, se volete utilizzare per forza il vostro cliente senza entrare nella webmail, è necessario che quest'ultimo sia configurato in IMAP e non POP3.

 

2 - Troverete nella vostra email le cartelle IMAP già configurate, e tra di esse è presente una dal nome "SPAM".

 

3 - Mettete tutte le email spazzatura in questa cartella ogni giorno per sempre, e dopo qualche mese il problema sarà risolto.

 

 

Come funziona?

 

Ogni notte il plesk® automaticamente scansiona tutte le caselle SPAM di tutte le email configurate, comunicando allo "spamassassin" presente in tutti i nostri sistemi, quali sono le email considerate spam e quali HAM ( email buone).

 

Questo processo, fatto per lungo tempo, permetterà allo spamassassin di "imparare" dalle vostre segnalazioni quali email catalogare come spam e quali no, il risultato sarà un evidente riduzione dello spam, trasformando l'oggetto di queste email spazzatura inserendovi all'interno il TAG *******SPAM******.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 11-10-2016 14:46


avendo la casella mail "xxx@xxxx" satura ed accedendo alla mail stessa dal plesk, quando seleziono tutte le mail ricevute e selezione delete, sembra che non le elimina. Come mai?

Se la webmail che si utilizza è "horde", le email da horde non vengono subito cancellate, ma vengono marcate per la cancellazione per cancellarle definitivamente è poi recuperare spazio nel proprio account seguire questa procedura:

 

1 - Marcare i messagi per la cancellazione, i messaggi verrano marcati con una riga al centro.

2 - sulla destra dello schermo cliccare sul menù "altro" e poi scegliere "rimuovi eliminati" come mostrato dalla figura sottostante.

 

 

 

 

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 13:57


Salve, all'improvviso la mia casella mi chiede la password, io non l'ho cambiata, cosa succede?

E possibile che la password sia stata cambiata da noi, a volte succede che i computer dei nostri clienti vengono infettati da Malware con lo scopo di prelevare i dati di accesso alle caselle di posta e ai siti che lo stesso utilizza, per esempio siti bancari o altro.

 

Dopo mesi dall'infezione, cliente ignaro di tutto, e con il computer "ripulito" o "formattato", i dati "rubati" dal Malware iniziano il percoso dell'illecito, il malware automatizzato, scarica i dati delle sue vittime in altri server preposti per inviare SPAM.

Questi server non fanno altro che collegarsi allo spazio web della vittima, e utilizzare la sua email per inviare migliaia di email SPAM, noi abbiamo dei sistemi di rilevamento che mettono subito in evidenza ciò, e con un azione repentina provvediamo a cambiare la password della mail del cliente onde evitare di finire in blacklist, e rischiare un malfunzionamento all'invio della posta a tutti i clienti presenti sul nostro server.

 

Dopo il cambio solitamente avvisiamo il cliente dell'accaduto, inviando un email all'indirizzo inserito dal cliente su newshell all'atto della registrazione, ma non sempre riusciamo nell'intento e qualche cliente potrebbe trovarsi in questa situazione.

 

Conclusioni, il cliente può cambiarsi da solo la password della casella email, dal plesk, seguendo questa guida

 

https://docs.plesk.com/video-tutorials/onyx/en-US/change-mail-account-password.webm

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 06-08-2017 17:05


Malfunzionamento posta elettronica, come comportarsi

Se avete il dubbio che la vostra email non funzioni bene, ecco i passi da seguire per capire o/e permetterci di individuare il problema prima di aprire un ticket di assistenza.

1 - Utilizzare per l'invio e la ricezione la webmail, è quella che noi diamo, tutto il resto non è garantito, fare delle prove con mittenti e destinatari ai quali è attribuito il malfunzionamento.


2 - Controllare sempre nella webmail nella cartella spam se questi messaggi sono li dentro, se si, occorre inserirli nella lista bianca del proprio account seguendo questa Guida:

https://www.registrazionedomini.in/phpmyfaq/index.php?sid=1247&lang=it&action=artikel&cat=6&id=61&artlang=it


3 - in caso di esito negativo su questi controlli, all'apertura del ticket abbiamo bisogno di  3 elementi che ci permetteranno di fare un analisi ai log del mailserver, ovvero:

1 - Email mittente
2 - Email destinatario
3 - Orario (se possibile con precisione) di quando avrebbe dovuto arrivare o partire la mail

 

"Cosa possiamo fare per avere una gestione della posta più sicura ed efficiente?"

a tal proposito è giusto chiarire alcuni aspetti che riguardano la posta elettronica, per la complessità del funzionamento della stessa, non è sempre "palese" la causa di eventuali malfunzionamenti, inoltre è una tipologia di servizio che non da garanzie, a causa di com'è fatto, dei suoi bug.

 

Per esempio quancuno si lamenta di ritardi nella consegna delle email, ma come accenna anche l'RFC di riferimento (https://tools.ietf.org/pdf/rfc5321.pdf) purtroppo non è un servizio garantito, e per come è stato concepito crediamo fortemente che non lo sarà mai.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 18-09-2017 20:03


Come impostare le Whitelist / Blacklist nelle caselle di posta sul PLESK 12

Il questo articolo spiegheremo come gestire le whitelist o le blacklist per combattere lo SPAM:

 

  1. Effettuare il login Plesk Control Panel

  2.  cliccare sul "Mail" tab



  3. Cliccare sull'indirizzo email sul quale si vuole impostare la modifica



  4. Entrati nell impostazione della casella email, cliccare sul "Spam Filter" o "antispam" tab.



  5. Se non è stato fatto in passato, abilitare il box per attivare il filtro antispam sulla casella".



  6. Infine, scorri la pagina in basso dove vedi "blacklist" e "whitelist".
    Qui è possibile specificare indirizzi di emal per bloccare o consentire.
  7. Per bloccare tutte le email provenienti da un dominio, immettere il nome del dominio, ad es. "*@domain.com" in una nuova linea.
  8. Per bloccare un singolo indirizzo di posta elettronica, immettere la posta elettronica di posta elettronica, ad esempio "user@domain.com" in una nuova linea.

    Questa stessa sintassi si applica sia a White e Black List.




  9. Per salvare i cambiamenti, cliccare su "OK".

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 15-09-2017 11:24


Newshell

Come posso aprire un ticket di assistenza.

Occorre Collgarsi sul nostro portale www.newshell.it, cliccare a questo link:

 

https://newshell.it/index.php?action=utente&utenteAction=login&st=in

 

Immettere le proprie credenziali scelte durante la registrazione su Newshell, e poi cliccare sulla sinistra in alto sul menù "Ticket di Assistenza".

 

Consigli su come aprire un ticket di assistenza.

 

1 - prima di aprire un ticket aspettare qualche 10na di minuti poichè potrebbe essere un problema temporaneo.

2 - Siate precisi nell'apertura di un ticket, specificando sempre il dominio per il quale volete assistenza

3 - Siate dettagliati nel descrivere il problema, il caso di posta, scrivere se utilizzare la webmail o il vostro client abituale, in questo modo ci aiutare a capire più in fretta il problema, e magari comunicate il mittente ed il destinatario per una verifica.

4 - Non apprite Ticket di assistenza se non sapete far funzionare un particolare software, o non capite un argomento, non sempre troverete la persona disponibile a dedicarvi del tempo, togliendolo a chi ha un problema grave.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 12:52


Domini » Trasferimento

Voglio trasferire un dominio da un altro provider a Newshell, come posso fare??

Per trasferire un qualsiasi dominio da e verso Newshell.it, è necessario essere in possesso dell achiave "auth Info", password univoca che oltre a dimostrarne il leggittimo proprietario, permette di trasferire i domini tra registrar.

 

Chi la rilascia?

Ogni Registrar a richiesta del registrante e intestatario del dominio ha l'obbligo di trasmetterla, in caso contrario commette degli illeciti verso il registro di appartenenza.

 

Dove la trovo?

 

Su Newshell per ottenere in qualsiasi momento la Chiave AuthInfo, basta entrare nella propria area sul nostro portale, e cliccare sull'icona a forma di busta delle lettere, il sistema trasmetterà la chiave all'email del registrante, proprietario del dominio.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 17:28


Che cos'è la chiave "Auth info"?

Per trasferire un qualsiasi dominio da e verso Newshell.it, è necessario essere in possesso dell achiave "auth Info", password univoca che oltre a dimostrarne il leggittimo proprietario, permette di trasferire i domini tra registrar.

 

Chi la rilascia?

Ogni Registrar a richiesta del registrante e intestatario del dominio ha l'obbligo di trasmetterla, in caso contrario commette degli illeciti verso il registro di appartenenza.

 

Dove la trovo?

Su Newshell per ottenere in qualsiasi momento la Chiave AuthInfo, basta entrare nella propria area sul nostro portale, e cliccare sull'icona a forma di busta delle lettere, il sistema trasmetterà la chiave all'email del registrante, proprietario del dominio.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 19-06-2013 17:31


Quando inserisco il nome del dominio da trasferire il vostro sistema mi dice che è "LOCKED" che significa?

Quando si verifica questo messaggio:

Verifica dominio http://xxxx.xxx Non è possibile trasferire il dominio indicato. Lo stato del dominio http://vesuvianinn.com è impostato su LOCKED oppure non sono trascorsi 60 giorni dalla data di registrazione/trasferimento del dominio. Per iniziare la procedura di trasferimento inserire il dominio che si intende trasferire senza utilizzare "http://","www" e selezionando l'estensione dal menu a tendina laterale. Per completare la procedura è necessario che il dominio sia sbloccato (stato "Unlocked") ed inoltre bisogna essere in possesso dell'Authorization Code. L' Authorization Code (o Auth Code) è un codice che viene fornito dal Provider con il quale il dominio è registrato ed è indispensabile per poter confermare la richiesta e permettere di concludere la procedura correttamente.

Il dominio che si intende trasferire ha lo stato di "client trasfer proibited", è un particolare stato che protegge il proprietario del dominio da trasferimenti fraudolenti, infatti quest'ultimo per poter trasferire il dominio ad un altro provider, deve "Richiedere lo sblocco del dominio", per portare il suo stato su "OK", solo quando avr sbloccato lo stato di ok potrà procedere al trasferimento.

Altri casi in cui un dominio è bloccato al trasferimento altrove:

1 - Il dominio ha avuto una modifica recente al registrante (es. email)

2 - Il dominio è stato registrato da meno di 60 giorni.

3 - Il dominio è stato trasferito da meno di 60 giorni.

L'azione da intraprendere in ogni caso, e aprire un ticket di assistenza presso il provider di provenienza.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 27-12-2017 13:30


E-Mail » Configurazioni

Accesso da Microsoft Office Outlook 2010

Accesso da Microsoft Office Outlook 2010

Per configurare Microsoft Office Outlook 2010:

  1. Apri Microsoft Office Outlook 2010.
  2. Accedi a File > Info > Aggiungi account.
  3. Seleziona la casella di controllo Configurare manualmente le impostazioni del server o i tipi di server aggiuntivi. Fai clic su Avanti.

    ol2010 new email 2

  4. Selezionare l'opzione Internet Email e fare clic su Avanti.

    ol2010 new email 3

  5. Indica le seguenti informazioni:
    • Nome.
    • Il tuo indirizzo e-mail
    • Tipo di account. Se desideri conservare copie di messaggi sul server, seleziona l'opzione IMAP. Se non desideri conservare messaggi sul server, seleziona l'opzione POP3. Selezionando l'opzione IMAP, sarà anche possibile addestrare il filtro antispam SpamAssassin sui messaggi e-mail ricevuti, purché SpamAssassin sia abilitato sul server.
    • Server di posta in entrata. Digita il tuo nome di dominio. Per esempio, example.com.
    • Server di posta in uscita (SMTP). Digita il tuo nome di dominio. Per esempio, example.com.
    • Nome Utente. Indica il tuo indirizzo email completo. Ad esempio, johndoe@esempio.com.
    • Password. Questa password coincide con la password che usi per accedere a Plesk.
    • Richiedi accesso utilizzando Secure Password Authentication (SPA). Non selezionare questa opzione.

      ol2010 new email 4

  6. Fai clic su Altre impostazioni, apri la scheda Server in uscita e seleziona Il mio server in uscita (SMTP) richiede autenticazione.

    advanced-settings-outlook.gif

  7. Fai clic su Avanti.
  8. Clicca su Fine.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 11:05


Accesso da Windows Live Mail

Le istruzioni fornite in questa sezione sono state verificate rispetto a Windows Live Mail Versione 2012. Potrebbero non essere applicabili alle versioni precedenti o successive di Windows Live Mail.

Per configurare Windows Live Mail:

  1. Apri Windows Live Mail.
  2. Fai clic su Account > Email.
  3. Scrivi il tuo indirizzo email e password e seleziona la casella di controllo Configura manualmente le impostazioni del server.

    Win_Live_1

  4. Fai clic su Avanti.

    Win_Live_2

  5. Nella sezione Informazione del server in arrivo indica le seguenti informazioni:
    • Tipo di server. Seleziona IMAP se desideri conservare le copie dei messaggi email ricevuti sul server. Seleziona POP in caso negativo.
    • Indirizzo del server. Digita il tuo nome di dominio, per esempio: example.com.
    • Richiede una connessione sicura (SSL/TLS). Seleziona questa casella di controllo se consigliato dal tuo provider. Altrimenti, lasciala vuota.
    • Porta. Lasciare i valori predefiniti a meno che il provider consigli di usare quelli personalizzati.
    • Autenticare l'utilizzo. Scegli Deseleziona testo se stai usando Plesk per Windows e scegli POP dal menu Tipo di server. Altrimenti seleziona Secure Password Authentication.
    • Nome utente di accesso. Digita il nome del tuo account email, per esempio: mail@example.com.
  6. Nella sezione Informazione del server in uscita indica le seguenti informazioni:
    • Indirizzo del server. Digita il tuo nome di dominio, per esempio: example.com.
    • Porta. Lasciare il valore predefinito a meno che il provider consigli di usare quello personalizzato.
    • Richiede una connessione sicura (SSL/TLS). Seleziona questa casella di controllo se consigliato dal tuo provider. Altrimenti, lasciala vuota.
    • Richiede autenticazione. Seleziona questa casella di controllo.
  7. Fai clic su Avanti.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 11:05


Configurare la posta elettronica Accesso da Mozilla Thunderbird

Le istruzioni fornite in questa sezione sono state verificate rispetto a Mozilla Thunderbird 31.4.0. Potrebbero non essere applicabili alle versioni precedenti o successive di Mozilla Thunderbird.

Per configurare Mozilla Thunderbird:

  1. Apri Mozilla Thunderbird.
  2. Fai clic su Email nell'intestazione Crea un nuovo account .
  3. Fai clic sul pulsante Ignorare e utilizzare il mio account e-mail esistente.
  4. Indica le seguenti informazioni:
    • Il tuo nome, nel modo in cui desideri che venga visualizzato nei messaggi inviati.
    • Il tuo indirizzo email e la tua password.

      Thunderbird

  5. Fai clic su Continuare.
  6. Se Thunderbird non riesce a trovare le impostazioni automaticamente, specificare quanto segue:
    • Tipo di account. Se desideri conservare copie di messaggi sul server, seleziona l'opzione IMAP. Se non desideri conservare messaggi sul server, seleziona l'opzione POP3. Selezionando l'opzione IMAP, sarà anche possibile addestrare il filtro antispam SpamAssassin sui messaggi e-mail ricevuti, purché SpamAssassin sia abilitato sul server.

      ThunderbirdMailAccountSetup2

  7. Fai clic su Fine.

Se desideri configurare un account di posta manualmente, utilizza le seguenti combinazioni tipiche, relative alle impostazioni del metodo di autenticazione e della sicurezza della connessione. Se le impostazioni non si adattano alle tue esigenze, chiedi al tuo provider di hosting maggiori informazioni sulla corretta combinazione.

Su Linux, SMTP, IMAP, POP3:

  • SSL/TLS: STARTTLS
  • Autenticazione: Password crittografata

Su Windows, IMAP:

  • SSL/TLS: Nessuno
  • Autenticazione: Password crittografata

Su Windows, SMTP, POP3:

  • SSL/TLS: Nessuno
  • Autenticazione: Password normale

Altri parametri che potrebbero essere necessari durante la configurazione dell'account in modo manuale:

  • Porta POP3: 110
  • Porta IMAP: 143
  • Porta SMTP: 25
  • Nome utente. Il tuo indirizzo e-mail completo. Per esempio, johndoe@esempio.com.
  • Indirizzo server in entrata (POP3/IMAP). Indica l'indirizzo Internet del tuo sito web. Esempio: esempio.com
  • Indirizzo del server in uscita. Indica l'indirizzo Internet del tuo sito web. Esempio: esempio.com


Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 11:06


Configurare la propria email, Accesso da Apple Mail

Le istruzioni fornite in questa sezione sono state verificate rispetto ad Apple Mail 8.2. Potrebbero non essere applicabili alle versioni precedenti o successive di Apple Mail.

Per configurare Apple Mail:

  1. Apri Apple Mail e scegli l'opzione Aggiungi altro account di posta dalla lista.

    Apple_mail_1

  2. Fai clic su Continuare.

    Apple_mail_2

  3. Indica il tuo nome completo, il tuo indirizzo email e la password e fai clic su Crea. Dopo esserti stato richiesto di configurare l'account manualmente, fai clic su Avanti.

    Apple_mail_3

  4. Indica le seguenti informazioni:
    • Tipo di account. Seleziona IMAP se desideri conservare le copie dei messaggi email ricevuti sul server. Seleziona POP in caso negativo.
    • Server di posta. Digita il tuo nome di dominio, per esempio: example.com.
    • Nome Utente. Digita il tuo indirizzo email completo.
    • Password. Digita la tua password.
  5. Fai clic su Avanti. Quando ti verranno richieste altre informazioni, fai clic su Avanti nuovamente.

    Apple_mail_4

  6. Indica le seguenti informazioni:
    • Prefisso del percorso. Lasciare vuoto a meno che il tuo provider ti consigli di usarne uno.
    • Porta. Lasciarlo impostato su Auto a meno che il tuo provider ti consigli di usare una porta personalizzata.
    • Usare SSL. Seleziona questa casella di controllo se consigliato dal tuo provider. Altrimenti, lasciala vuota.
    • Autenticazione. Seleziona Password dal menu.
  7. Fai clic su Avanti.

    Apple_mail_5

  8. Indica le seguenti informazioni:
    • Server SMTP. Digita il tuo nome di dominio, per esempio: example.com.
    • Nome Utente. Digita il tuo indirizzo email completo.
    • Password. Digita la tua password.
  9. Fai clic su Avanti. Quando ti verranno richieste altre informazioni, fai clic su Avanti nuovamente.

    Apple_mail_6

  10. Indica le seguenti informazioni:
    • Porta. Lasciarlo impostato su Auto a meno che il tuo provider ti consigli di usare una porta personalizzata.
    • Usare SSL. Seleziona questa casella di controllo se consigliato dal tuo provider. Altrimenti, lasciala vuota.
    • Autenticazione. Seleziona Password dal menu.
  11. Fai clic su Crea.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 11:06


Configurazione della posta con Iphone

Accesso da iPhone

Le istruzioni fornite in questa sezione sono state verificate rispetto ad iPhone 5s.

Per configurare un account di posta su iPhone:

  1. Vai su Impostazioni > Posta, Contatto, Calendari e seleziona Aggiungi Account.

    Mail_Contacts_Calendars

  2. Nella lista che compare con i provider email, seleziona Altro. Quindi tocca Aggiungi account di posta.

    Providers

  3. Nella schermata Nuovo account , inserisci la seguente informazione:
    • Nome. Indica il nome che verrà mostrato nei tuoi messaggi di posta elettronica.
    • Email. Indica il tuo indirizzo email completo. Esempio: admin1@example.com.
    • Password. Indica la password del tuo account email.
    • Descrizione. Indica una descrizione dell'account (facoltativo).

      New Account

  4. Tocca Avanti. Nella parte superiore della schermata successiva, seleziona IMAP (se desideri conservare delle copie dei messaggi email sul server) o POP. Poi, indica i dettagli dei tuoi server di posta in arrivo e in uscita. Per entrambi i server, è necessario indicare le seguenti informazioni:
    • Nome host. Digita il tuo nome di dominio, per esempio: example.com.
    • Nome Utente. Digita il nome del tuo account email, per esempio: admin@example.com.
    • Password. La password per il tuo account email (è facoltativa per il server di posta in uscita).

      Incoming_Outcoming

  5. Una volta che la configurazione email è aggiunta, scegli Salva per proseguire. La connessione al server specificato sarà verificata. Se la connessione è valida, verrà mostrata una schermata dove si possono scegliere le informazioni da sincronizzare con il telefono.

    Syncing

  6. Quando tutte le informazioni saranno fornite, tocca Salva per salvare le informazioni inserite. Il tuo iPhone verificherà dunque l'informazione del tuo account. Dopo il corretto completamento, sarai reindirizzato alla schermata Posta. Il tuo account sarà dunque elencato nella sezione Account.

Nota: Se si riscontrano difficoltà relative alla sincronizzazione dei messaggi, è possibile configurare manualmente la corrispondenza della cartelle. Per farlo, seleziona l'account appena creato ed entra nella sezione Avanzata. In questa sezione è possibile scegliere una casella di controllo (Bozze, Inviate, Eliminate, Archivio) e selezionare una cartella corrispondente sul server. In questo modo le cartelle saranno in sincronizzazione a prescindere da dove o come si accede alla posta elettronica.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 11:06


Configurazione della posta con Android

Le istruzioni fornite in questa sezione sono state verificate rispetto ad Android 4.4.2.

Per configurare un account di posta su Android:

  1. Apri l'app Gmail. Tocca il menu nella parte superiore a sinistra. Tocca la freccia in giù a destra del tuo nome utente e quini tocca Aggiungi account. Quindi segui i passaggi descritti sotto. Per andare al passaggio seguente, tocca Avanti sullo schermo.
  2. Sulla schermata Configura email seleziona Personale (POP, IMAP).

    Set_up_mail_2

  3. Sulla schermata successiva, indica il tuo indirizzo email completo. Esempio: admin@example.com.

    Add_address

  4. Indica il tipo di account. Per conservare le copie dei messaggi email sul server, seleziona l'opzione IMAP. Se non desideri conservarle sul server, seleziona POP3.

    Account_type

  5. Indica la password del tuo account email.

    Password

  6. La schermata successiva mostra le impostazioni di un server di posta in arrivo. Indica il numero di posta 110 per POP3 o 143 per IMAP.

    Incoming_server

  7. La schermata successiva mostra le impostazioni di un server della posta in uscita. Il numero di porta deve essere 25.

    Outgoing_server2

  8. Quando tutti i dati sono specificati, il tuo dispositivo Android verificherà la connessione al server e creerà il tuo account di posta. Il nuovo account verrà mostrato nella lista di account nell'app Gmail.

Autore: : Newshell
Ultimo aggiornamento: 02-11-2017 11:06